Quante volte ti è capitato di sentirti diversa dalle tue amiche, che cambiano fidanzato con la stessa disinvoltura con cui tu cambi maglietta?

Loro hanno un partner diverso ad ogni stagione, e ogni volta, quando ne parlano con te, sembra che abbiano trovato l’uomo ideale, il compagno sognato da sempre.

Tu invece ti senti fin troppo esigente, perché, a differenza loro, non ti sei mai innamorata davvero, e quando il tuo cuore ha palpitato, lui si è rivelato una clamorosa delusione.

 

Dove sbaglio?

  • Inevitabile chiedersi: dove sbaglio?
  • Cos’ho che non va rispetto alle mie amiche?

Ma se porsi questi interrogativi è naturale, sono le risposte che devono essere selezionate con cura…

Partiamo dal semplice assunto secondo il quale nessuno di noi è uguale agli altri, e che ogni personalità è diversa, ha i suoi tempi, e soprattutto le sue esigenze.

Non aver mai provato amore per qualcuno non significa essere persone fredde o con dei limiti: forse significa semplicemente che le nostre aspettative, i nostri bisogno, sono diversi da quelli degli altri. Perché semplicemente non esiste una regola, ma esistono le persone.

Ma c’è altro:

Molte donne non riescono a stare a lungo da sole: un po’ per timore del giudizio altrui, perché purtroppo, per quanto possa sembrare evoluta la nostra società, esistono ancora dei pregiudizi nei confronti di donne che ad una certa età non hanno ancora trovato un compagno.

Ebbene sì, anche se il termine single è di gran moda, una donna sola resterà per sempre una zitella.

Ma questa non è che una distorta morale comune, che pure finisce per condizionare alcune donne che preferiscono trovare un compagno anche poco soddisfacente che farsi vedere in giro da sole.

Oppure c’è semplicemente la paura della solitudine, o la necessità di avere un uomo al proprio fianco per sentirsi realizzate.

 

Forse può interessati anche:

 

Basti a te stessa?

Ci sono poi donne che invece bastano a se stesse, che hanno fatto un percorso di crescita e si sentono appagate della loro vita.

Per queste donne la ricerca di un compagno non è un’esigenza, ma solo un naturale desiderio, perché in fondo nessuno di noi è nato per stare da solo.

Ma:

Questo però non significa che ci si debba, o possa, accontentare del primo che passa.

Di certo nella società contemporanea fare amicizie, anche se all’apparenza è diventato più facile grazie ai social network e alle tecnologie multimediali, è meno semplice che in passato.

Ci sono tante occasioni per incontrarsi, certo, ma non per conoscersi davvero. Ciò vuol dire che un’avventura di una notte non è poi così difficile da trovare, ma se si cerca un rapporto stabile e duraturo le cose si complicano.

Amare un’altra persona significa condivider le parti più profonde del proprio essere; mettersi a nudo, esibire anche difetti, riconoscere quello che ci manca nell’altro e completarsi a vicenda.

Ahimè, tutto questo è difficile in assoluto da trovare, e lo è ancora di più in un mondo che va sempre di fretta, in cui i rapporti sono per lo più superficiali, fugaci, momentanei.

L’amore richiede tempo e dedizione, e riuscire a scovare un partner che sia disposto a dedicarcene è veramente arduo.

 

Quindi…

Questo significa che si deve rinunciare all’amore?

 

Niente affatto!

L’anima gemella potrebbe essere ovunque, e aspettarci dietro il prossimo angolo. Quel che conta è non chiudersi, restare aperte al mondo e alle possibilità, essere solari e mostrarsi sempre per come si è, senza mai voler apparire in modo diverso.

In questo modo potrebbe arrivare il giorno in cui incontrerai una persona speciale, che ti farà mancare un battito al cuore.. e da quel giorno non ti sentirai mai più sola.

Oppure, quel giorno potrebbe non arrivare mai. O ancora, ti potresti innamorare di qualcuno che non ricambia il tuo sentimento.

 

La vita può riservare di tutto.

Il punto è che l’amore non è una scienza esatta: non esiste il momento giusto, un’età più adatta di un’altra, o un luogo ideale per innamorarsi.

Forse capita, forse no, forse capita con la persona sbagliata, forse si troverà l’amore di una vita intera.

Sii te stessa, sempre e comunque, coltiva il tuo sogno e non accontentarti mai: così starai bene con te stessa.

E se il tuo lui ti riconoscerà, bene; ma in caso contrario sarai felice ugualmente.

Photo via Visualhunt