in

3 cibi per una pelle bellissima

3 cibi che ti aiutano ad avere una pelle bellissima

Essere belle è un traguardo che si cerca di raggiungere quotidianamente. Tra crema, esfolianti, scrub e maschere, si cerca di avere una pelle il più possibile sana e pulita. Esistono prodotti che pubblicizzano veri miracoli. Addio alle rughe, pelle più giovane, scomparsa immediata delle occhiaie, sono gli slogan che vengono ripetuti quotidianamente nelle pubblicità.

Ma di certo non esistono prodotti magici che ci trasformano il viso così drasticamente. Bisogna usare delle piccole accortezze che possono aiutare il mantenimento della pelle, rendendola bella e luminosa.

La pelle, soprattutto quella del viso è soggetta a moltissimi traumi:

  • smog
  • freddo
  • caldo
  • stress quotidiani.

Per prima cosa bisogna detergerla quotidianamente, per levare quello strato di sporcizia che si poggia. Ognuno, poi è soggetto ad un diverso tipo di pelle. Si può avere pelle secca, grassa, con delle rughe, con i brufoli o i punti neri. Ognuna predilige un trattamento diverso secondo il caso specifico.

Anche l’alimentazione è un processo molto importante. La pelle, infatti, risente moltissimo dei cambiamenti in campo alimentare. Essendo un riflesso condizionato del nostro fisico, se si assumono alimenti sbagliati o si fa una dieta completamente scorretta, la prima a risentirne è proprio la pelle. Di seguito una spiegazione dei 3 cibi che aiutano ad avere una pelle sana e radiosa.

 

1 Aglio.

L’idea non è piacevole, ma l’aglio è un alimento piuttosto utile per la pelle. Purtroppo l’odore che emette e che lascia per parecchie ore non lo rendono un alimento eccelso. Ma, come si dice, chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire. A parte tutto, l’aglio è un ottimo antibiotico naturale che disinfetta il sangue da eventuali batteri. Se il sangue in circolo risulta pulito e privo di bacilli, la pelle diventa più radiosa e luminosa.

Può essere mangiato sia a crudo, per i più coraggiosi, che cotto, anche se la cottura di qualsiasi alimento fa perdere quasi tutte le sostanze benefiche. Considerando le ottime proprietà antibatteriche di questo alimento, può essere utilizzato per combattere moltissime malattie cutanee. Se si fosse affetti da verruche, l’aglio pone rimedio grazie alla presenza di allicina e della garlicina. Queste due sostanze, che donano il tipo odore all’aglio, agiscono contro moltissimi tipi di batteri, purificando la pelle da eventuali brufoli e punti neri.

Questo alimento, per avere maggiore effetto può essere strofinato a crudo sulla pelle stessa. In questo modo le proprietà non si disperdono, al contrario penetrano direttamente nella parte della pelle danneggiata, dando un immediato sollievo e una bellezza e luminosità visibile già al primo utilizzo.

 

2 Avocado

L’avocado è un altro alimento molto importante, con proprietà terapeutiche fuori del comune. Adatto soprattutto per chi ha una pelle piuttosto secca, questo tipo di frutto afrodisiaco, tende a conferire alla pelle maggiore freschezza.

La sua polpa viene spesso utilizzata per realizzare delle creme idratanti, che nutrono la pelle rendendola visibilmente più sana. Il motivo principale per cui l’avocado viene utilizzato spesso in trattamenti di bellezza, è la presenza, in maniera elevata, di numerosi olii. E’ ricchissimo di moltissime proprietà antiossidanti, tra queste, le più importanti sono: acido folico, le vitamine C, B6, A, E e D.

Queste ultime, sotto forma di olii essenziali, hanno un’azione antiossidante.

Nello specifico, riescono a contrastare la formazione dei radicali liberi, rallentando l’invecchiamento e donando elasticità alla pelle. Gli olii rendono inoltre la pelle morbida al tatto e bella da vedere. Eliminano, se usati con regolarità ma nello stesso tempo con parsimonia, le rughe superficiali di espressione. Attenzione a non abusarne troppo. Un uso continuo di questo frutto, soprattutto spalmato sulla pelle, potrebbe portare a dermatiti da contatto.

Se invece viene mangiato con troppa regolarità, data la grande presenza di grassi, non negativi, ma pur sempre grassi, può portare all’occlusione di arterie e vene. Quindi bisogna servirsene, come ogni cosa, in maniera ponderata.

 

3 Frutta secca

Adatta per tutte le persone che hanno la pelle molto grassa, la frutta secca è un ottimo rimedio, che garantisce un miglioramento a vista d’occhio. Ogni tipo di frutta secca contiene moltissimi grassi insaturi che, al contrario di come si possa pensare, fanno molto bene al nostro organismo. Presenti, oltre a questi, anche gli Omega 3.

Questa categoria di acidi, conosciuta molto spesso come vitamina F, aiuta a contrastare la formazione di radicali liberi. In questo modo, la pelle si invecchia più lentamente, impedendo la formazione delle micro rughe da espressione. Molto importante è anche la formazione del collagene.

Tutta la pelle è formata da un manto protettivo di origine acida, che protegge le cellule dell’epidermide. Invecchiando, il collagene viene meno, lasciando la pelle priva di una protezione. La frutta secca, soprattutto le noci, tende a rigenerare il manto, ridonando forza, vigore e brillantezza alla pelle.

 

Per avere una pelle sana e bella da vedere, non bisogna necessariamente spendere cifre vertiginose per creme. Bastano semplici piccole accortezze nel modo di assumere i cibi, quindi seguite una dieta precisa, e l’utilizzo di prodotti del tutto naturali. Non vi aspettate miracoli, ma sicuramente vedrete la pelle molto più distesa e rilassata.

Cosa ne pensi? Ti piace?

0 points
Upvote Downvote
Anna Malaspina

Scritto da Anna Malaspina

Felicemente abbandonata alle frivole virtù della realtà, spreco fantasia e buon umore con me stessa, adoro scrivere e vivere di passioni ardenti.

3 abitudini che solo le persone di successo hanno

3 abitudini che hanno solo le persone di successo

3 Esercizi yoga da fare al mattino per caricarsi

3 Esercizi yoga da fare ogni mattina per caricarsi